Video della serata di presentazione dell’associazione

Giovedì 26 Gennaio 2017 alle ore 19 presso La Piazza dei Mestieri, in via Jacopo Durandi 13 a Torino si è tenuto l’evento di presentazione dell’Associazione Carlo U. Rossi e questo è il resoconto della serata.

Grazie a Leg per la produzione del video: http://www.legvideo.it/

Grazie al SAE Institute di Milano per la partecipazione: http://www.sae.edu/ita/it

Grazie alla Piazza dei Mestieri per l’ospitalità: http://www.piazzadeimestieri.it/

 

160 competenze per audio engineers del futuro

Mercoledì 8 novembre 2017

Ore 14:34

160 competenze per audio engineers del futuro

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in un articolo dell’Audio Engineering Society dal titolo “Shaping Audio Engineering Curriculum: An Expert Panel’s View of The Future” (Tough, 2010). 52 esperti del settore audio hanno individuato 160 competenze fondamentali che un sound engineer del futuro deve necessariamente apprendere durante il suo percorso di formazione. L’aspetto più interessante riguarda il fatto che nelle prime 20 posizioni solo 2 riguardano l’audio in senso stretto.

Di seguito la top 20:

  1. Essere disponibili a lavorare duramente e dimostrare la capacità di portare a termine i progetti
  2. Riconoscere l’importanza della responsabilità personale
  3. Essere un ascoltatore attento verso i propri colleghi e i clienti
  4. Saper comunicare con chiarezza e rispetto con colleghi e clienti
  5. Comportarsi in maniera professionale con i clienti
  6. Dimostrare una conoscenza base dei processori di segnale, tra i quali EQ, reverberi, gates, limiters
  7. Dimostrare affidabilità
  8. Prestare attenzione ai dettagli
  9. Manifestare un grande interesse per quello che gli artisti fanno
  10. Conoscere il signal flow base dello studio di registrazione
  11. Saper lavorare efficacemente in gruppo
  12. Saper accettare le critiche
  13. Dimostrare flessibilità e capacità di adattarsi ad un ambiente dinamico
  14. Essere pazienti nell’ambiente di lavoro
  15. Dimostrare la capacità di saper prendere l’iniziativa
  16. Dimostrare di essere un “life-long learner” che continua nella sua crescita personale
  17. Saper interagire con persone con caratteri diversi
  18. Saper evitare o risolvere situazioni di potenziale conflitto tra le persone
  19. Dimostrare di sapere usare “tatto” e diplomazia
  20. Saper gestire situazioni delicate sotto pressione in maniera professionale

Per la lista completa consultare questo link

 

Arrivo a Milano Centrale

Martedì 31 ottobre 2017

Ore 10:27

Arrivo a Milano Centrale

Online il bando per la borsa di studio in onore di Carlo

L’Associazione Carlo U. Rossi, nata nel dicembre 2016 per ricordare e promuovere le attività e la ricerca in campo musicale del celebre produttore torinese, istituisce la borsa di studio “Carlo U. Rossi” per l’accesso al Master “MA/MSC Professional Practice (Creative Media Industries)” presso il SAE Institute di Milano.

La borsa è rivolta a giovani neolaurati residenti o domiciliati in Piemonte che si distinguono nell’ambito della produzione artistica e del sound engineering.

Per accedere alla selezione i candidati devono possedere almeno uno dei seguenti requisiti:

  • Studenti SAE Institute in possesso di un BA/BSc, Second Class Honours o superiore;
  • BA/BSc (Second Class Honours o superiore) in discipline affini (Audio & Film Industry / Media & Communication, ecc);
  • Una qualifica equivalente con un minimo di 180 ECTS (es. laurea triennale italiana in discipline affini).

Realizzata in collaborazione con la Fondazione San Paolo che ha supportato e finanziato l’iniziativa, l’iniziativa rientra nelle attività programmate dall’Associazione Carlo U. Rossi per il sostegno alle opportunità di formazione professionalizzanti nel campo dell’industria creativa.

Le domande di borsa di studio dovranno essere inviate all’indirizzo mail: master@associazionecarlourossi.it entro e non oltre il 15 giugno 2017.

Sulla pagina della Borsa di studio è possibile scaricare il regolamento completo e visionare i criteri di assegnazione.

Gallery della serata di presentazione

 

La Stampa – Cronaca di Torino

La Stampa

Piazza dei Mestieri